Alla scoperta di Azeroth: Western Plaguelands

Alla scoperta di Azeroth: Western Plaguelands "Il Terre Infette Occidentali stanno cominciando a ricomporsi grazie agli sforzi dei membri del Circolo Cenariano, ma alcune zone come Andorhal sono ancora devastate dalla guerra. Dopo la caduta del Monastero Scarlatto e la vittoria a Nordania, Vega del Amparo è stata rilevata da Tirion Fordring e ora funziona come un luogo in cui i giocatori troveranno missioni da svolgere.

informazioni generali

  • Ubicazione: Eastern Kingdoms
  • Livello: 35-40
  • Terreno: Foresta corrotta del flagello
  • Fazione: neutrale

Storia delle Terre Infette Occidentali

Mappa delle Terre Infette Occidentali

Le Terre Infette Occidentali fanno parte dell'antica Lordaeron, nella terza guerra furono severamente punite dalla peste, anche se a poco a poco si stanno riprendendo dai suoi effetti grazie al Circolo Cenariano, ci sono ancora non morti aggrappati al territorio che la Crociata d'Argento cerca sradicare con il potere della Luce. Il nucleo di tutto il male si trova appena sotto Castle Darrow, all'interno di Scholomance, un sotterraneo di livello 38.

Al centro delle Terre Infette Occidentali c'è la città di Andorhal, che era il centro di distribuzione del grano per Lordaeron, così Kel'thuzad e il Culto dei Dannati infettarono il grano per diffondere la peste in tutto il mondo. calderoni con cui hanno creato la peste. A causa di ciò, la vegetazione in questa zona iniziò a morire e una specie di tumore iniziò a crescere sugli alberi e le foglie degli alberi diventarono di un colore marrone.

Con il crollo del regno, la Crociata Scarlatta tentò di salvare quel poco che era rimasto delle loro terre, prendendo possesso della Fortezza di Manderholde a Vega del Amparo come quartier generale regionale. Qualche tempo dopo, dopo la caduta della Scarlet Crusade e la guerra nelle Outland, la lotta contro il Flagello raggiunse Northrend e la vittoria fu rivendicata dal Verdetto Ashen. Vega del Amparo è stata rilevata dal suo ex signore e leader della Crociata d'Argento, Tirion Fordring, e ora funziona come base principale delle operazioni e campo di addestramento per i Crociati d'Argento a Lordaeron.

Fauna e flora

Vegetazione nelle Terre Infette Occidentali

La vegetazione nelle Terre Infette Occidentali è in ripresa, sebbene le sue condizioni siano migliori di quelle delle Terre Infette Orientali, questo è dovuto agli sforzi del Circolo Cenariano, insieme a quelli della Crociata d'Argento che combattono instancabilmente contro il Flagello che ancora rimane nel la zona. Inoltre, le piante predominanti sono il Liferoot, la Sangrerregia, i Baffi di Khadgar, le Lacrime di Arthas, le Corolle di Banshee e i Grovigli della Peste, che si trovano solo in quest'area e vengono utilizzati per completare le missioni.

Anche gli animali che vagano nella zona sono colpiti dalla peste, possiamo trovare orsi afflitti, oltre a Carrion Birds e ragni giganti e velenosi alla ricerca di prede non pestilenti da portare alla bocca.

Cosa possiamo trovare

Nelle terre della Peste d'Occidente, oltre a molte missioni che ci faranno esplorare l'area e scoprire cosa ha fatto la peste all'antico regno di Lordaeron, possiamo trovare il dungeon Scholomance, questo dungeon è stato modificato per l'espansione Cataclysm, rendendola più breve e più facile, in passato si poteva trascorrere circa 1 ora e mezza o due con un gruppo del livello giusto. Situato sotto il castello di Darrow all'interno possiamo trovare fantasmi, anime perdute, scheletri, stregoni evocatori e negromanti, così come gargoyle e spawn della peste, come abomini e ghoul. Il suo capo finale è il Dark Master Gandling.

Uther l'Araldo della Luce

Uther l'Araldo della Luce

Ad est del Campo Orvallo oa sud dell'area possiamo trovare la tomba di Uther l'Illuminato, per chi non lo conosce Uther fu il fondatore della Mano d'Argento, partecipò alla seconda e terza guerra, difendendo il regno di Lordaeron e il re Terenas II, fu il mentore di Arthas per molto tempo, e divennero compagni molto, tanto che Arthas lo considerava uno zio. Dopo l'assassinio del re Terenas II il suo corpo fu cremato e le sue ceneri poste in un'urna speciale, Uther decise di tenerlo ad Andorhal, Arthas e il suo esercito della peste invasero la città per strappare l'urna e usarla per scopi negromantici, Uther combatté per difendere il suo regno fino alla morte, lo stesso principe Arthas, corrotto dalle forze demoniache, pose fine alla sua vita.

I cittadini di Lordaeron seppellirono Uther nel luogo sopra menzionato, nella sua tomba si può leggere la seguente iscrizione

Qui giace Uther l'Araldo della Luce
Primo Paladino, fondatore dell'Ordine della Mano d'Argento

Uther visse e morì per difendere il regno di Lordaeron. Sebbene sia stato tradito dal suo discepolo più amato, crediamo che il suo spirito sopravviva. Continua a guardarci, anche quando le ombre perseguitano la nostra terra desolata. La sua luce è la luce di tutta l'umanità e, finché onoriamo la sua memoria, non andrà mai perduta.
- Anonimo

Possiamo anche trovare alcune divertenti missioni che vanno dal prendere un simpaticissimo apprendista troll druido, per spaventare i ragni a cavallo.

Nemici

I nemici che troveremo di più in quest'area sono i non morti, gli spiriti che vagano per la zona, le anime perdute, gli zombi ... Oltre ad animali infestati, spazzini e ragni giganti. Nel cuore di Andhoral aiuteremo Thassarian e Koltira Deathweaver a combattere la peste, affrontando diversi nemici d'élite e la catena finirà per affrontare l'Oscuro Maestro Gandling, in cui i due Cavalieri della Morte si uniranno a noi in battaglia per affrontarlo., Finalmente questo riesce a scappare e ci aspetta a Stratholme.

Curiosità delle Terre Infette Occidentali

Una delle curiosità di quest'area è che spesso i nuovi avventurieri di Tirisfal Glades senza conoscere la zona si spingono troppo in là, quindi è abbastanza comune vedere cadaveri di non morti uccisi da un orso afflitto di livello "cranio".

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.